Destinazioni


Italiano
Change

Estonia

Estonia, un paese rinnovato

L’Estonia, con la sua modesta superficie, è il più piccolo dei paesi baltici. Circondata dal Mar Baltico, è separata dalla Finlandia da poche centinaia di chilometri, con le due rispettive capitali che si fronteggiano, separate dal Golfo di Finlandia. A lungo sottovalutata dal punto di vista culturale e turistico, negli ultimi anni l’Estonia sta vivendo un periodo di rinascita, guidata dalla trasformazione della capitale Tallinn in una nota meta turistica soprattutto per i giovani. Recentemente, il settore del turismo è stato uno dei più attivi con la costruzione di un grande numero di strutture alberghiere. L’Estonia è collegata con le principali città italiane dalla compagnia aerea SAS Scandinavian Airlines.

Voli per l’Estonia con SAS.

Estonia: paesaggi e attrattive

L’Estonia offre una grande varietà di attività da svolgere durante le vacanze: la presenza di numerose zone verdi e di riserve naturali consente di effettuare passeggiate all’aria aperta e praticare sport come il canottaggio.  Il Parco Somaa e la Riserva Naturale Endla sono i parchi più conosciuti in cui è possibile svolgere queste attività. Una serie di eventi per gli amanti del mare vengono  organizzati presso il Museo Marino Käsmu che si trova all’interno del Parco Nazionale Lahemaa, parco nazionale dell’Estonia. Lì è possibile fare immersioni, regatare e addirittura costruire canoe. Durante l’inverno sono a disposizione centri sportivi in cui praticare sci e snowboard, di cui i più famosi sono Kuutsemäe e Väike-Munamäe.

Estonia: svago e cucina 

In Estonia è possibile trovare molte opportunità di svago: anche se il centro della vita giovanile rimane la capitale Tallin, il paese offre ulteriori occasioni di divertimento. Vengono organizzati numerosi festival musicali grazie a cui è possibile conoscere  le tradizioni e la cultura tipica dell’Estonia, come il Festival Folk Baltico e il Festival della Canzone Estone. Ogni 23 di giugno si festeggia il  Jaanipäev, la più importante manifestazione estiva locale in cui gli abitanti dell’Estonia cercano di cogliere una pianta portafortuna, la felce, tra balli e canti. Dopo aver fatto quattro salti, perché non assaggiare le specialità culinarie dell’Estonia? La cucina estone si basa principalmente sul pesce, la trota affumicata è il piatto tipico, mentre la carne, in particolare le frittelle e le salsicce di sangue, viene cucinata soprattutto nel periodo natalizio. La bevanda nazionale è la birra, seguita dal liquore Vana Tallin caratterizzato da un gusto molto dolce. 

Prenota il tuo volo

Partenza
Ritorno
 
 
Scandinavian Airlines © 2014 | Travel conditions | Site map | Agent sales info | About SAS | Contact
Star Alliance logo